febbraio 25, 2016

RECENSIONE: Tutte le volte che ho scritto ti amo, J. Han

Olà my friends! Ora qui sono è mezzogiorno, ed ho la pausa dalle lezioni per il pranzo .. così vi sto scrivendo, anzi dovrei dire vi sto pubblicando, perché in realtà questo post ce lo avevo "in bozza" da quando ho finito di leggere questo romanzo .. che ho letto tutto d'un fiato che si è rivelato davvero carinissimo e che, se potessi, lo rileggerei immediatamente.

 Sono già a Boston da un paio di giorni e sto ancora sistemando la mia stanza nel campus, come vi avevo detto. Dall'ultima vacanza che ho trascorso a Londra ho portato un sacco di cose e un sacco di libri. Quindi è da un po' che sono qui ad aggiustare e renderla accogliente!
Oggi avevo voglia di fare una passeggiata in bici, però, anche se sono ancora molto raffreddata, magari fare un salto in biblioteca o passare a trovare qualche mia amica. Insomma ho voglia di uscire un po' ..anche se credo di non fare nulla come al solito, perché le lezioni per oggi finiranno alle 4 di pomeriggio!

Autore : Jenny Han

Titolo : Tutte le volte che ho scritto ti amo

Titolo originale : To All the Boys I've Loved Before

Serie : To All the Boys I've Loved Before #1

Editore: Piemme

Trama : Lara Jean non ha mai apertamente dichiarato di essere cotta di qualcuno.
Quello che fa è scrivere a ciascuno dei ragazzi di cui si è innamorata una lettera, che poi imbusta e custodisce gelosamente in una vecchia cappelliera. Un giorno, però scopre che tutte le lettere sono state spedite... e all’improvviso la sua vita diventa molto complicata, ma anche molto, molto più interessante.

4 out 5 cookies
cookie iconcookie iconcookie iconcookie icon

To All the Boys I've Loved Before : 
#1 - To All the Boys I've Loved Before (Tutte le volte che ho scritto ti amo, settembre 2015)
#2 - P.S. I Still Love You (inedito in Italia, pubblicato negli US nel maggio del 2015)

R E C E N S I O N E 

Lara Jean è una adolescente come tutti gli altri. Non ha nessun super potere, nessun ragazzo super figo, ma ha una famiglia che la ama. Suo padre lavora in ospedale ed ha sempre cercato di occuparsi delle sue tre figlie, ha sempre cercato di fare sia il padre che la madre che, purtroppo, è venuta a mancare quando Lara Jean era troppo piccola.


Le sorelle di Lara Jean, Margot e Kitty, sono le sue migliori amiche e sono anche le ragazze con le quali lei passa più tempo, tutta la giornata. Difatti Lara Jean non è solita uscire, ma le piace stare dentro casa assieme alla sua dolce famiglia e a Josh, un amico di vecchia data e il ragazzo di sua sorella maggiore Margot.

Lara Jean, Josh e Margot passano un sacco di tempo assieme in casa cucinando biscotti per la sorellina Kitty, oppure in giro come i ragazzi della loro età. Sono sempre stati un trio, sono sempre andati d'accordo e non si sono mai allontanati ..fino a quando Margot non è dovuta partire in Scozia per frequentare l'università.

Quando Margot è partita, Lara Jean e Josh si sono visti poche volte. Questo è stato dovuto dal fatto che, le lettere che Lara Jean ha scritto ai ragazzi che ha un tempo amato, si sono inviate ai destinatari ..e tra questi "grandi amori" c'era anche Josh. 

C'era anche una lettera per lui che ha cambiato il corso delle cose e ha fatto sì che la nostra protagonista si allontanasse da lui, per il bene dell'amore che c'è tra lui e sua sorella Margot. Amore che, seppur loro due si sono lasciati sfuggire ed hanno accantonato, per Lara Jean non è che un fardello. Un peso che la allontanerà dal suo amico fidato, per lasciare che il tradimento non faccia breccia nel cuore della sorella maggiore.

C'era anche un'altra lettera che ha fatto breccia, però. Ed è la lettera che Lara Jean ha scritto ha Peter Kavinsky, anche lui suo vecchio amico d'infanzia, figo da paura e giocatore a tempo pieno di lacrosse. Tra Peter e Lara Jean si instaurerà un rapporto, partito con lo scopo di fingere, ma che probabilmente si rileverà molto più vero di quanto avevano entrambi pensato.

WHAT I THINK AND MY  R E A L  OPINION 
Mi avevano parlato davvero bene di questo romanzo dicendomi che era troppo tenero e dolce per non essere letto, che mi sarebbe piaciuto e che i protagonisti avrebbero fatto breccia nel mio cuore, come le lettere d'amore di Lara Jean ai suoi destinatari. Ma non pensavo fino a questo punto.

Mi aspettavo il classico romanzo d'amore, molto banale e piuttosto smielato, ma non è così. L'autrice ci ha attirato a sé con una trappola -le lettere di Lara Jean- e poi ci ha incastrato nella sua ragnatela -il legame tra Peter e la nostra protagonista. 

Sì è una storia molto leggera, da leggere tutta d'un fiato e che ti fa rimanere incollata alle sue pagine, ma è anche molto di più. E' così dolce che non ho potuto non innamorarmene. E questa mia infatuazione è data più dal fatto che la protagonista e voce narrante era Lara Jean.

La caratterizzazione di Lara Jean, il suo aspetto e la sincerità ed ingenuità dei suoi pensieri mi hanno fatto piacere questo romanzo molto di più. Lei è fresca, una ragazza semplice ma adorabile. E questo romanzo si specchia nel suo personaggio.

L'autrice mi aveva già incantato con la sua Summer Trilogy, ma non perché fosse chissà che splendida trilogia. Ma perché sapeva prendermi e tenermi incollata al romanzo per cercare di scoprire di più, leggere sempre di più, assetata di curiosità. 

Probabilmente è questa la nota positiva dell'autrice: Jenny Han è come una pozione che ti stordisce. Ed io voglio essere ancora stordita dalle storie della sua penna, con la speranza che siano all'altezza delle mie "aspettative" da lettrice sotto effetto di un incantesimo.
peace 

3 commenti:

  1. Sono molto felice che ti sia piaciuto! Davvero una storia carinissima e proprio come hai scritto tu molto dolce, ma non smielata. Quello che più mi è piaciuto è stato il rapporto che si è creato tra Lara Jaen e Peter. Ho adora quel ragazzo <3

    RispondiElimina
  2. Non puoi capire quanto io sia felice di sapere che Tutte le volte che ho scritto ti amo ti sia piaciuto così tanto, Ronnie-friend ♥ è un libro davvero carino e coccoloso, e Lara Jean è troppo adorabile, mi è di ispirazione! E lo dice una che la Summer Trilogy l'ha letto solo per farsi due risate (è brutto da dire, ma è la verità).

    RispondiElimina
  3. Questo libro è troppo adorabile *_* ho adorato tantissimo Lara Jean e Peter! Non vedo l'ora di leggere il seguito *w*

    RispondiElimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!