febbraio 08, 2016

February TBR : to be Read Pile

TBR : to be read pile - rubrica mensile nella quale vi presenterò tutti i libri che conto di leggere, mese per mese. 

Good afternoon my friends ! Scusate se sto scrivendo e pubblicando questo post quando febbraio è già iniziato, ma purtroppo non sapevo cosa mi sarei potuta aspettare da questo mese.. perciò non facevo pronostici o robe del genere. Invece adesso ho iniziato a programmare nella mia mente un po' di post carini che potrei pubblicarvi e spero di farcela con tutto il cuore.

Le mie intenzioni all'inizio di questo mese erano completamente diverse da quelle che sto per proporvi, perché avevo intenzioni di leggere due libri che oggi, 8/02, ho già letto.
Quindi ho fatto un po' di cambiamenti. State a vedere ..

FEBRUARY TO-BE-READ PILE :

Autore: Paullina Simons

Titolo: Tatiana & Alexander

Serie: The Bronze Horseman #2

Trama: Né la guerra né i 900 giorni dell’assedio di Leningrado sono riusciti a distruggere il grande amore tra Tatiana e Alexander. Ora lei si ritrova sola in America con Anthony, il loro bambino appena nato: le hanno detto che Alexander è morto, ma nel profondo sente che non può averla abbandonata per sempre. Infatti il giovane ufficiale è vivo, anche se nella disperata condizione del prigioniero: caduto nelle mani della famigerata polizia di Stalin, sopravvive tra orribili sofferenze e torture nell’attesa di essere giustiziato come traditore e spia. Eppure Alexander non ha perso la speranza, perché sa che da qualche parte, in America, Tatiana e il figlio che non ha mai conosciuto lo stanno aspettando. Così Tatiana e Alexander continuano a vivere l’una all’insaputa dell’altro, divisi da un oceano, aggrappati al ricordo del loro amore che è riuscito a sconfiggere l’inverno russo e la fame, a sfuggire alle bombe della guerra. E che non può finire.

Ho da poco finito il primo romanzo della serie e mi ha totalmente conquistata. Ho letto il primo spinta dalla mia amica e coinquilina Melanie, di origini russe. Me lo ha consigliato perché nel secondo semestre dovremmo seguire un corso sulla storia e la cultura della civiltà russa e quindi siamo super eccitate.. ci sembrava giusto avvicinarci, in modo carino e romantico e leggero, alla seconda guerra mondiale vissuta dai russi. 


- - -

Autore: Jenny Han

Titolo: Tutte le volte che ho scritto ti amo

Titolo originale: To All the Boys I've Loved Before

Serie: To All the Boys I've Loved Before #1

Trama: "Io adoro conservare le cose. Non cose importanti, come i documenti, i risparmi o la biodiversità. Sciocchezze e oggetti inutili. Nastri per capelli. Lettere d'amore. Le tengo in una cappelliera verde acqua. Non sono lettere d'amore che mi hanno scritto, perché non ne ho. Sono lettere che ho scritto io. Ce n'è una per ogni ragazzo che ho amato: cinque in tutto." Lara Jean non ha mai apertamente dichiarato di essere cotta di qualcuno. Quello che fa è scrivere a ciascuno dei ragazzi di cui si è innamorata una lettera, che poi imbusta e custodisce gelosamente in una vecchia cappelliera. Un giorno, però scopre che tutte le lettere sono state spedite... e all'improvviso la sua vita diventa molto complicata, ma anche molto, molto più interessante.

E' da un sacco di tempo che questo libro mi perseguita. L'ho comprato qualche mese fa in una libreria d'usato a Boston e da allora non trovo mai il tempo di leggerlo.. specialmente mentre vado all'università non riesco mai a ritagliare un po' di tempo. Spero però che questo mese, non dovendo seguire nessuna lezione, riuscirò a leggerlo o meglio a continuarlo. Forse qualche capitolo l'ho anche letto, ma non ricordo con esattezza. Sarà il prossimo romanzo nel quale mi tufferò. 

- - -

Autore: Ernest Hemingway

Titolo originale: A Farewell to Arms

Titolo it: Addio alle armi

Trama: Composto febbrilmente tra il 1928 e il 1929, Addio alle armi è la storia di amore e guerra che Hemingway aveva sempre meditato di scrivere ispirandosi alle sue esperienze del 1918 sul fronte italiano, e in particolare alla ferita riportata a Fossalta e alla passione per l'infermiera Agnes von Kurowsky. I temi della guerra, dell'amore e della morte, che per diversi aspetti sono alla base di tutta l'opera di Hemingway, trovano in questo romanzo uno spazio e un'articolazione particolari. È la vicenda stessa a stimolare emozioni e sentimenti collegati agli incanti, ma anche alle estreme precarietà dell'esistenza, alla rivolta contro la violenza e il sangue ingiustamente versato. La diserzione del giovane ufficiale americano durante la ritirata di Caporetto si rivela, col ricongiungimento tra il protagonista e la donna della quale è innamorato, una decisa condanna di quanto di inumano appartiene alla guerra. Ma anche l'amore, in questa vicenda segnata da una tragica sconfitta della felicità, rimane un'aspirazione che l'uomo insegue disperatamente, prigioniero di forze misteriose contro le quali sembra inutile lottare.

Sapete che, da amante dei classici, per me non poteva di certo mancare almeno un classico al mese (sfida dell'anno). Per questo mese ho scelto il romanzo di Hemingway per puro caso. Nella mia mensola di classici-non-letti era il primo, perciò ho preso questo solo perché era il primo. 
Comunque la trama mi attira un sacco e so che l'amico Ernest non mi deluderà. 

-
Questo è tutto per me.. e voi cosa leggerete? Ditemelo, sono troppo curiosa

12 commenti:

  1. Ok, devo assolutamente iniziare la serie della Simmons *-*
    Questo mese leggerò sicuramente La Prima cosa Bella di Dante B. e Glass Sword di Victoria Aveyard. Poi vorrei leggere anche Passenger di Alexandra Bracken, spero tanto di riuscire a leggerlo perché ho letto buone recensioni :D

    Buone letture, Ronnie!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buone letture anche a te, tesoro ♥
      devi leggere assolutamente la serie della Simons perché so che ti piacerà da morire. è davvero fantastica!
      io, in compenso, devo recuperare quella della Aveyard e il nuovo romanzo della Bracken :)

      Elimina
  2. Oddiom non mi ero accorta per nulla che tu fossi tornata *w* Welcome back!!!
    Il cavaliere d'inverno è in wishlist mentre Tutte le volte che ho scritto ti amo l'ho letto un paio di mesi fa e mi è piaciuto tanto *w* è carinissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusyyyyyyy thank you!
      leggi assolutamente al più presto il libro della Simons, ti prego. non te ne pentirai. come io non mi sono pentita di Tutte le volte che ho scritto ti amo! super mega tenerooo

      Elimina
  3. Ciao Ronnie!!! Sono felicissima che tu sia tornata nella blogsfera!!! :D Bentornata *-* Ho letto il tuo commento sul mio blog e sono subito corsa qui a vedere :)
    "Il cavaliere d'inverno" ce l'ho in wishlist da una vita e prima o poi lo leggerò sicuramente. "To All the Boys I've Loved Before" è una storia molto dolce e carina, ma sopratutto divertente. Sono curiosa di scoprire cosa ne penserai :) Io invece ho deciso di ricominciare da capo la serie TMI della Clare così potrò leggere gli ultimi due che non avevo ancora iniziato e prepararmi così alla Signora della Mezzanotte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Valy, anch'io sono felice di essere di nuovo tra voi :)
      hai fatto benissimo a ricominciare la serie della Clare, perché devo anch'io leggere gli ultimi due .. magari prenderò il tuo esempio e ti seguirò!

      Elimina
  4. Io sto leggendo Rebel, poi pensò leggerò La moglie del califfo e The 100 :D bentornata Ronnie :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Gio cara! ho appena finito di leggere La moglie del Califfo e l'ho trovato davvero davvero davvero davvero bellissimo. sicuramente sarà tra i libri più belli dell'anno ..lo so già!

      grazie per il 'bentornata' ♥

      Elimina
  5. i read Tatiana & Alexander ◕ ‿ ◕
    Ho letto il libro della Han e l'ho trovato troppo dolcino e coccolino e unicorni e arcobaleni e cupcake e solecuoreamore ♥♥♥ spero sia lo stesso anche per teee!! *w*

    lovee ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sìììììììì tesoro mio! sai già che ho adorato il libro della Han, quasi quanto ho adorato la sua trilogia dell'estate :)

      bacioni e abbraccioni ♥

      Elimina
  6. Ben tornataa! XD nemmeno io mi ero accorta che fossi tornata! tra l'altro non risultavo nei tuoi lettori fissi! D:
    Io sto leggendo Cinder e Ignite me! Penso che poi leggerò La moglie del califfo :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. owww grazie Leda mia :) ho visto il post del tuo blog e ti ho già detto che Cinder l'ho davvero adorato ..anche se all'inizio era un po' lento ad ingranare, o almeno così mi è parso/mi ricordo!
      ho finito da pochi giorni La moglie del Califfo e l'ho divorato. mi è piaciuto troppo, sarà una lettura da ricordare!

      Elimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!