dicembre 24, 2012

for.. Santa #2


for.. Santa è una versione natalizia di On wish. Mi occuperò di riportare i libri che sono nella mia lista dei desideri e che voglio ricevere da Babbo Natale. 
Ci saranno poche puntate, ma belle cariche. 


G-evening & g-Monday, ragazzi! 
Nel primo post di questa rubrica vi ho spiegato da cos'è nato e quanto io ami il Natale. Così in questo secondo appuntamento non vi scriverò cose in più e ripetitive ma solo gli stand-alone, come promesso, che vorrei ricevere. 
I miei colleghi blogger mi hanno aiutato a scegliere questi romanzi, specialmente a scegliere l'ultimo: Matteo di Storie dentro storie venera Cecità quasi quanto io venero Cime tempestose.. e significa tanto!

Norwegian Wood 
di Murakami Haruki 

Uno dei più clamorosi successi letterari giapponesi di tutti i tempi è anche il libro più intimo, introspettivo di Murakami, che qui si stacca dalle atmosfere oniriche e surreali che lo hanno reso famoso, per esplorare il mondo in ombra dei sentimenti e della solitudine. Norwegian Wood è anche un grande romanzo sull'adolescenza, sul conflitto tra il desiderio di essere integrati nel mondo degli "altri" per entrare vittoriosi nella vita adulta e il bisogno irrinunciabile di essere se stessi, costi quel costi. Come il giovane Holden, Toru è continuamente assalito dal dubbio di aver sbagliato o poter sbagliare nelle sue scelte di vita e di amore, ma è anche guidato da un ostinato e personale senso della morale e da un'istintiva avversione per tutto ciò che sa di finto e costruito. Diviso tra due ragazze, Naoko e Midori, che lo attirano entrambe con forza irresistibile, Toru non può fare altro che decidere. O aspettare che la vita (e la morte) decidano per lui.

Il Circo della Notte 
di Erin Morgenstern 

Appare così, senza preavviso. La notizia si diffonde in un lampo, e una folla impaziente già si assiepa davanti ai cancelli, sotto l'insegna in bianco e nero che dice: "Le Cirque des Rèves. Apre al crepuscolo, chiude all'aurora". È il circo dei sogni, il luogo dove realtà e illusione si fondono e l'umana fantasia dispiega l'infinito ventaglio delle sue possibilità. Un esercito di appassionati lo insegue dovunque per ammirare le sue straordinarie attrazioni: acrobati volanti, contorsioniste, l'albero dei desideri, il giardino di ghiaccio,.. Ma dietro le quinte di questo spettacolo senza precedenti, due misteriosi rivali ingaggiano la loro partita finale, una magica sfida tra due giovani allievi scelti e addestrati all'unico scopo di dimostrare una volta per tutte l'inferiorità dell'avversario. Contro ogni attesa e contro ogni regola, i due giovani si scoprono attratti l'uno dall'altra: l'amore di Marco e Celia è una corrente elettrica che minaccia di travolgere persino il destino, e di distruggere il delicato equilibrio di forze a cui il circo deve la sua stessa esistenza.

Ragazzo da parete 
di Stephen Chbosky 

Tra un tema su Kerouac e una canzone degli Smith, scorrono i giorni di un adolescente per nulla ordinario. L'ingresso nelle scuole superiori lo lancia in un turbine di prime volte: la prima festa, la prima rissa, il primo amore. E Charlie, più portato alla riflessione che all'azione, affida emozioni, trasgressioni e turbamenti a una serie di lettere indirizzate a un amico. Dotato di un'innata gentilezza d'animo e di un dono speciale per la poesia, il ragazzo è il confidente perfetto di tutti, quello che non dimentica mai un compleanno, quello che non tradisce mai e poi mai un segreto. Peccato che il segreto più grande sia nascosto proprio dentro di lui.

Warm Bodies 
di Isaac Marion

R è uno zombie in piena crisi esistenziale. Cammina per un'America distrutta dalla guerra, segnata dal caos e dalla fame dissennata dei morti viventi. R, però, è ancora capace di desiderare, non gli bastano solo cervelli da mangiare e sangue da bere. Non ha ricordi né identità, non gli batte più il cuore e non sente il sapore dei cibi, la sua capacità di comunicare col mondo è ridotta a poche, stentate sillabe, eppure dentro di lui sopravvive un intero universo di emozioni. Un universo pieno di meraviglia e nostalgia. Un giorno, dopo aver divorato il cervello di un ragazzo, R compie una scelta inaspettata: intreccia una strana ma dolce relazione con la ragazza della sua vittima, Julie. Un evento mai accaduto prima, che sovverte le regole e va contro ogni logica. Vuole respirare, vuole vivere di nuovo, e Julie vuole aiutarlo. Il loro mondo però, grigio e in decomposizione, non cambierà senza prima uno scontro durissimo. 

Il libro segreto delle Sirene 
di P.C. Cast 

La sera del suo venticinquesimo compleanno Christine Canady, Sergente della Forza Aerea statunitense, festeggia da sola, nel suo appartamento, con una bottiglia di champagne. Quanto desidererebbe un po' di magia nella sua vita! Completamente ubriaca, Christine inizia un selvaggio rituale, invocando l'intervento di una dea. Ma mai avrebbe pensato che la sua richiesta sarebbe stata esaudita. Durante una missione militare, il suo aereo precipita nell'oceano e Christine si risveglia negli abissi marini, nel corpo di Ondina, una leggendaria sirena. L'oceano però è un posto pericoloso, e la regina Gea decide di trasformarla in una fanciulla per permetterle di trovare riparo sulla terra. Ma è al mare che Ondina desidera tornare, e all'affascinante Dylan, creatura dell'oceano, che ormai le ha rubato il cuore.

Cecità 
di José Saramago 

In un tempo e un luogo non precisati, all'improvviso l'intera popolazione diventa cieca per un'inspiegabile epidemia. Chi è colpito da questo male si trova come avvolto in una nube lattiginosa e non ci vede più. Le reazioni psicologiche degli anonimi protagonisti sono devastanti, con un'esplosione di terrore e violenza, e gli effetti di questa misteriosa patologia sulla convivenza sociale risulteranno drammatici. I primi colpiti dal male vengono infatti rinchiusi in un ex manicomio per la paura del contagio e l'insensibilità altrui, e qui si manifesta tutto l'orrore di cui l'uomo sa essere capace. Nel suo racconto fantastico, Saramago disegna la grande metafora di un'umanità bestiale e feroce, incapace di vedere e distinguere le cose su una base di razionalità, artefice di abbrutimento, violenza, degradazione. Ne deriva un romanzo di valenza universale sull'indifferenza e l'egoismo, sul potere e la sopraffazione, sulla guerra di tutti contro tutti, una dura denuncia del buio della ragione, con un catartico spiraglio di luce e salvezza. 

La seconda puntata di for.. Santa è finita e credo che per quest'anno abbiamo chiuso. L'anno prossimo riprenderò con gli altri episodi e credo saranno completamente diversa perché spero di essere diversa io! 
Cosa ne pensate dei libri? 

P.S. 
Buona Vigilia di Natale :) 

9 commenti:

  1. Ho letto Ragazzo da Parete e mi è piaciuto un sacco :) Sto leggendo Warm Bodies e sembra molto carino! :D Buon Natale Veronica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm..hai preso i due che desidero più ardentemente, mannaggiaaa
      Idem per gli auguri, Giuls! :D

      Elimina
  2. Ottime scelte, direi. Specialmente l'ultima :')
    Buon Natale, Ronnie! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..e lo sapevo io :3
      Buon Natale o meglio buone feste anche a te, un grosso cuore!

      Elimina
  3. Il diario delle sirene mi sorprende. Non sapevo ti piacesse tanto quell'autrice. Ho riletto qualche pagina di Chosen qualche giorno fa (che parla di Natale) e... Mamma mia!
    Ciao e Buon Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non ho ancora letto nulla di P.C. Cast, Marco, ma per come i miei amici e colleghi blogger la venerano sono sempre più curiosa! Ora ho La sedicesima luna e non vedo l'ora di iniziarlo :)
      auguri anche a te, x

      Elimina
    2. Come fanno a venerarlo? O_O
      La sedicesima luna mi è piaciuto tantissimo, ma i suoi seguiti no. Spero che a te piacciano allo stesso modo del primo...
      Ciao!

      Elimina
    3. Venerano P.C. Cast, che hai capito? :))

      Elimina
    4. Sì, sì, ho capito, ho solo sbagliato lettera! :)

      Elimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!