settembre 10, 2012

Clock Rewinders #1

Clock Rewinders è una rubrica settimanale creata dai blog One book Bender e 25 Hour Books (io l'ho scovata su storie dentro storie) che si presenta come una specie di riassunto della settimana appena finita. Ci sarà scritto tutto ciò che è accaduto sul mio blog e su quello dei miei colleghi, le mie letture, le new entries e tutto ciò che voglio inserirci. 



Last week on ON THE READ 
I'm finally back, vi annuncio il mio ritorno sul blog e vi parlo delle letture che ho fatto durante il mese che ho passato on the road. 
- Aggiornamenti (ancora in fase di aggiornamento), vi parlo delle modifiche interne del blog. 
- Recensione: Io sono Heathcliff di Desy Giuffré
- Recensione: Divergent di Veronica Roth

Last week around the BOOK BLOGGING COMMUNITY
- Denise ha pubblicato una bella recensione di Firelight - La ribelle, un libro che ho voglia di leggere da tempo immemore! 
- Matteo ci parla nuovamente in nella sua rubrica Waiting on Wednesday di Starters che sta per uscire in Italia per la Sperling & Kupfer. 
- Alessia ha cambiato la grafica del suo bel blog Il profumo dei libri
- Miss Claire per festeggiare i suoi 200 followers ha deciso di organizzare un giveaway
- Matteo e Sonia hanno inaugurato due, seppur diverse, belle rubriche: Cook the bookIn my mailbox


Last week's Ronnie's readings 
letture in corso

- On the Road di Jack Kerouac. 
Sono ferma allo stesso punto ma non perché non mi stia piacendo, anzi.. è perché devo portare a termine l'altro romanzo. 

- La chimera di Praga di Laini Taylor. 
Che vi posso dire?! E' davvero un libro ben scritto, articolato ma non troppo e con personaggi, ambienti e legende fantasiose e ben descritte. Il mondo che la Taylor ha creato in questo romanzo è perfetto e molto dark. La storia d'amore che ha inserito è poetica e impossibile, un po' come quella di Romeo e Giulietta. Ve ne parlerò appena lo termino.. sono quasi alla fine. 

letture terminate 

- The sky is everywhere di Jandy Nelson. 
L'ho divorato in un giorno solamente ed è stato un libro che mi ha lasciato emozioni contrastanti al suo termine. 
C'è dolore, amore, rinascita, felicità, solitudine.. un mix di sensazioni che creano un cocktail perfetto!

- The Beatles. La vera storia di Bob Spitz. 
Questo libro è sacro per me. Mia nonna me lo regalò nel 2006 perché sapeva quanto mi piaceva questo gruppo e non l'ho mai prestato a nessuno, neanche a lei stessa. 
E' la quarta volta che lo leggo e sono sempre più stupita da questo gruppo e dalle cose grandiosi che ha fatto. Se siete dei fans dei Beatles vi consiglio di leggerlo perché così conoscerete ogni cosa!


New entry in Ronnie's library
Purtroppo questa settimana non ho ricevuto, comprato o scambiato nulla :'( 

Last week's song that Ronnie heard more often
Forse lo sapete o forse no, ma comunque sia.. io vado pazza per i Nirvana. 
Ho tutti i loro CD e questa settimana ho sentito 
solamente la loro musica, come al solito hanno invaso la mia mente.

"Come as you are, as you were, 
as I want you to be"

6 commenti:

  1. Io non ho un gran rapporto con i Nirvana, ma questa è l'unica canzone che ascolto e la adoro ♥
    Grazie per avermi citata **
    Son felice che anche tu abbia iniziato questa rubrica :)

    Un bacio,
    Sonia .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io e i Nirvana eravamo e siamo un tutt'uno. Non riesco a trovare una band americana che li superi!
      Grazie Sonia :*

      Elimina
  2. Ronnie, mi fa piacere che sei partita pure tu con Clock Rewinders!! ^_^
    Grazie per avermi citato!
    E bellissima la canzone!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, Matt!
      Sì, davvero bellissima :)

      Elimina
  3. Ed ecco anche te con questa rubrica :D è proprio carina! Soprattutto perchè fa notare ai lettori le cose che possono essersi persi (:

    Grazie della citazione ^^

    Sono curiosa di vedere cosa ne pensi del libro che stai leggendo... a me non ha mai ispirato particolarmente ma magari mi fai cambiare idea (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Deni è la rubrica più utile di tutte! :)
      Sinceramente La chimera di Praga non ispirava neanche me all'inizio ma poi, siccome volevo qualcosa di nuovo, decisi di farmelo inviare così..tanto per vedere se era davvero bello come diceva Glinda. Mi sono ricreduta: è bellissimo e credo che domani pubblico la recensione perché l'ho già terminato. ^^

      Elimina

Mi fa piacere leggere i vostri pensieri, let the freedom free!